Apple non rimuovera Grindr e altre app di incontri lgbtq dallo Store

Apple non rimuovera Grindr e altre app di incontri lgbtq dallo Store

Apple non rimuovera dal adatto Store app di incontri mezzo Grindr. Per specificarlo al Guardian e l’azienda stessa, dietro affinche l’annuncio di settimana scorsa di voler vietare adatto alcune “app di incontri” ha sciolto molte polemiche.

Temendo in quanto nel restrizione potessero essere compreso Grindr, Scruff e altre piattaforme perche si rivolgono alla organizzazione Lgbtq+, diversi utenti incolpato la istituzione di voler impressionare la aggregazione corretto nello spazio di il mese del Pride.

La settimana puntata intanto che la Worldwide Developers Conference Apple ha affermato di aver aggiornato le linee modello del proprio Store e di aver attaccato nuovi requisiti durante le piattaforme.

Dietro la periodico delle nuove linee modello, alcuni utenti su Twitter ma hanno cominciato per esporre la loro cruccio giacche potessero capitare coinvolte addirittura le app di incontri invertito che Grindr ovverosia Scruff.

Di davanti alle critiche, Apple ha dunque dichiarato in quanto nel mirino della gruppo non rientrano le semplici piattaforme di appuntamenti. Ciononostante le nuove linee modello puntano, al posto di, a vietare ancora di piuttosto la presenza di quelle app illecite in quanto utilizzano il dating modo copertura: poi applicazioni in quanto includono “materiale francamente del sesso ovverosia osceno ovverosia sono utilizzate attraverso favorire la meretricio oppure il viavai di capitare umani”, ha sottolineato un messo della comunita al Guardian. Continue reading “Apple non rimuovera Grindr e altre app di incontri lgbtq dallo Store”